Lamu la citta’. Il paradiso del Kenya

1128
Lamu la citta'

Lamu la citta’

Lamu la citta’. E’ situata in , capoluogo dell’omonima contea; con 18.382 abitanti (dati del 2009), è il più popoloso centro abitato dell’isola di Lamu, appartenente all’omonimo arcipelago.

È stata dichiarata patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Lamu la citta'
shellailrione distaccato dalla cittadina di Lamu

Storia

Lamu la citta’, la più antica città popolata del Kenya, fu uno degli insediamenti swahili originali sulla costa orientale dell’Africa. Il porto di Lamu esiste da almeno un millennio.

La città venne citata la prima volta dal viaggiatore arabo Abu-al-Mahasini che incontrò un giudice di Lamu visitando La Mecca nel 1441.

La storia cittadina è segnata dall’invasione portoghese dell 1506, ed in seguito dalla dominazione dell’Oman attorno al 1813 (l’anno della battaglia di Shella).

L’invasione portoghese venne fatta al fine di guadagnare il controllo della tratta commerciale che conduceva all’Oceano indiano.

Per molto tempo il Portogallo mantenne il monopolio della navigazione della costa orientale africana ed impose tasse sui preesistenti canali commerciali.

Nel 1580 Lamu guidò una ribellione contro i Portoghesi, ribellione fomentata dai turchi.

Nel 1652 venne aiutata dall’Oman nel tentativo di cacciare i portoghesi. Gli anni che Lamu visse come protettorato dell’Oman sono da considerare una vera “età dell’oro”.

In questo periodo Lamu la citta’ divenne il centro della poesia, della politica, delle arti, dell’artigianato e del commercio.

Fonte originale wikipedia