Rare giraffe bianche in Kenya ed in Tanzania

655
rare giraffe bianche

Camelopardalis

Rare giraffe bianche, camelopardalis significa “Cammello mascherato” perche in origine si credeva fossero una combinazione dei due animali.

Sottospecie

Diverse sottospecie di giraffe hanno colorazioni e macchie di diverso tipo.

Hanno macchie sul corpo le giraffe masai che sembrano foglie di querce, per l’ambiente in cui vivono.

Le giraffe di Rothschild hanno macchie grandi e marroni irregolari contornate da linee spesse.

In Kenya generalmente le giraffe hanno un mantello scuro con forme molto grafiche e linee ben definite.

Rare giraffe bianche

quasi come venissero fuori da un film, sono l’eccezione di questa specie, ed e’ una condizione genetica chiamata leucismo, a differenza dell’ albinismo, nelle cellule della pelle del leucismo quest’ultimo non produce pigmentazione, ma i tessuti molli, come gli occhi scuri, lo fanno.

Avvistamenti

Finora le giraffe bianche sono state trovate solo in Tanzania e in Kenya; il primo esemplare è stato segnalato nel gennaio 2016 nel parco nazionale Tarangire, in Tanzania.

Un altro avvistamento e stato segnalato in Kenya non molto tempo fa.

Vai alla pagina Animali